Breaking News
Home / Cronaca / A Natale si legge: a Napoli 500 libri donati in strada
libri

A Natale si legge: a Napoli 500 libri donati in strada

Cinquecento libri messi a disposizione da Mondolibri, un gruppo di scrittori che li doneranno ai passanti del centro storico (nell’area compresa tra piazza San Domenico Maggiore e Piazzetta Nilo). Sono gli ingredienti di “A Natale regala un libro”, l’evento organizzato da LibriMarket con il contributo di Livecode (media partner dell’iniziativa) e Se.po.fà (agenzia di promozione culturale e editoriale).

L’iniziativa, che gode del patrocinio morale del Comune di Napoli ed è appoggiata dall’Assessorato alla cultura partenopeo, si terrà oggi 14 dicembre a partire dalle 17:30.

Prima della consegna dei libri ai cittadini napoletani, è prevista una breve conferenza stampa al Museum Shop & Bar di Largo Corpo di Napoli a cui parteciperanno: Corrado Matacena, ideatore di LibriMarket; Valerio Granato, CEO di Livecode; Roberto Malfatti in rappresentanza di Sepofà; e in rappresentanza del sindaco Luigi de Magistris il presidente della Commissione Scuole del Comune di Napoli Luigi Felaco. Modera il giornalista Enrico Parolisi.

Tra gli scrittori che hanno aderito all’iniziativa, e che si presteranno a consegnare i libri ai passanti, hanno confermato la presenza Christian Capriello, Armando Grassitelli, Roberto Todisco, Mario De Simone, Antonio Benforte, Angela Bevilacqua, Giancarlo Palombi, Paolo Trapani. Invitati anche Maurizio De Giovanni, Giuliana Covella, Marco Perillo e altri nomi potrebbero aggiungersi alla lista nelle prossime ore.

“Stando agli ultimi dati del Rapporto sullo stato dell’editoria 2017 diffuso durante la Buchmesse di Francoforte – spiega Corrado Matacena, imprenditore e patron di LibriMarketil numero generale di lettori è in calo. ‘A Natale regala un libro’ unisce tre realtà meridionali che hanno accettato l’emozionante sfida di moltiplicare le emozioni legate alla lettura di un libro. Come? Proprio a partire da un dono: ai passanti verranno regalate le sensazioni e i desideri che vivono celati fra le pagine dei libri. Sarà possibile, così, riscoprire il piacere di sfogliare le pagine di una nuova storia e magari, in vista delle festività natalizie, condividere il piacere della lettura con le persone più care, regalando libri sotto l’albero”.

Sarà anche l’occasione per presentare in anteprima la piattaforma LibriMarket.it. Si tratta di una piattaforma web (a cui seguirà lo sviluppo di un’app per smartphone) che va incontro proprio alle librerie di quartiere: attraverso un sistema di match tra domanda e offerta, il lettore registrato al portale potrà immediatamente sapere intorno a lui quale libreria ha a disposizione il libro che cerca. Senza dover ricorrere alle attese dell’acquisto web con annessa spedizione o a dover raggiungere un lontano maxistore, magari inconsapevole che il libro da lui desiderato è proprio sotto casa sua.

 

Fonte: http://napoli.repubblica.it/cronaca/2017/12/13/news/a_natale_si_legge_a_napoli_500_libri_donati_in_strada_ai_napoletani-183986499/

About Annalina Grasso

Giornalista e blogger campana, 29 anni. Laurea in lettere e filologia, master in arte. Amo il cinema, l'arte, la musica, la letteratura, in particolare quella russa, francese e italiana. Collaboro con una galleria d'arte contemporanea.

Check Also

giornata mondiale della poesia 2018

Giornata mondiale della poesia, il programma che si svolgerà il 24 marzo, prevede i versi in musica di Leopardi e Alda Merini

Si svolgerà il 24 marzo 2018 presso la Sala Maffeiana del Teatro Filarmonico, con ingresso libero al pubblico sino ad esaurimento posti disponibili, la 17esima edizione della Giornata mondiale della poesia che avrà come tema: "Siamo fatti per l'Infinito", con la partecipazione straordinaria di Fabio Armiliato e Giovanni Nuti e inoltre di: Davide Rondoni, Carlos Aganzo, Valentina Colonna, Majo Danilovic, Barbara Herzog, Antoine Houlou, Paolo Lagazzi, Dato Magradze, Massimo Morasso, Ales Steger, Maestro Fausto, Taiten Guareschi, Gian Mario Villalta, Abdallah Falaikawa.