Breaking News
Home / Eventi / Al via la quinta edizione del concorso letterario Cultora
cultora

Al via la quinta edizione del concorso letterario Cultora

Historica edizioni in collaborazione con il sito Cultora  indice la quinta edizione del “Concorso letterario Cultora”.
UNICA SEZIONE: NARRATIVA – Si accettano racconti a tema libero che non superino le 8 cartelle dattiloscritte (circa 16mila battute spazi inclusi). Sono ammesse eccezioni se gli elaborati superano di poco il limite prefisso. Ogni autore può inviare al massimo un racconto.
TESTI – I testi devono essere in lingua italiana e inediti. Possono partecipare autori italiani e stranieri. Possono partecipare testi già premiati in altri concorsi.

COME INVIARE I RACCONTI – I concorrenti devono inviare il racconto in formato word, in carattere Times New Roman 12. L’elaborato deve essere inoltre corredato tassativamente con nome, cognome, indirizzo, numero di telefono e nome del Concorso all’interno del corpo della mail, da inviare al seguente indirizzo: concorsocultora@gmail.com
CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE – La partecipazione è gratuita e aperta a tutti gli autori, esordienti e non.
TERMINI DI INVIO – Inviare gli elaborati via mail entro e non oltre il 15 ottobre 2018.

DESIGNAZIONE DEI VINCITORI – Agli autori selezionati verrà inviata una mail con il responso entro il 31 ottobre.
PREMI – I racconti vincitori verranno pubblicati da Historica edizioni in un libro che sarà in vendita in anteprima nazionale in occasione di “Più libri più liberi”, la fiera del libro di Roma che si terrà dal 5 al 9 dicembre e dove il testo sarà in vendita presso lo stand di Historica. Il libro sarà successivamente ordinabile online e in libreria e disponibile nelle principali fiere del libro a cui partecipa la casa editrice.

Successivamente verranno organizzati due eventi ufficiali di consegna degli attestati di partecipazione per gli autori selezionati. Uno presso la Libreria Cultora di Roma e uno presso la Libreria Cultora di Milano, con date da definire.
DIRITTI D’AUTORE – Il copyright dei singoli racconti resterà di proprietà dei rispettivi Autori, che potranno utilizzare il proprio elaborato come meglio credono senza vincoli contrattuali con Historica Edizioni. Non verrà corrisposta alcuna percentuale sul venduto ai singoli Autori.

 

Fonte: Cultora.it

About Annalina Grasso

Giornalista e blogger campana, 29 anni. Laurea in lettere e filologia, master in arte. Amo il cinema, l'arte, la musica, la letteratura, in particolare quella russa, francese e italiana. Collaboro con una galleria d'arte contemporanea.

Check Also

Premio Strega 2018: trionfa Helena Janeczek con ‘La Ragazza con la Leica’, romanzo disorganico che ha solo il merito di portare alla luce un personaggio sconosciuto

Il Ninfeo di Villa Giulia, ieri, 5 luglio, è stato lo sfondo della 72° edizione del Premio Strega 2018. Paolo Cognetti, vincitore del Premio Strega 2017 con Le otto montagne e il gruppo storico Bellonci, fondatore e promotore dell’evento, hanno annunciato il vincitore del prestigioso premio letterario. La Giuria dopo sei scrutini, ha annunciato la classifica della cinquina finalista: Quinto posto con 55 voti per Lia Levi con Questa sera è già domani (Edizione e/o); quarto posto con un punteggio di 57 Carlo de Amicis, Il Gioco (Mondadori); terzo posto con 101 preferenze Sandra Petrignani La corsara – Ritratto di Natalia Ginzburg (Neri Pozza); secondo posto con 144 voti per Marco Balzano con Resto qui (Enaudi); primo posto per Helena Janeczek con La ragazza con la Leica (Guada). Dopo 15 anni il Premio Strega 2018 ritorna nelle mani di una scrittrice donna e si tinge di rosa per ben due volte: Lia Levi vince il Premio Strega Giovani 2018.