Breaking News

Ultimi articoli

I martiri delle foibe scomparsi dai libri di storia e dalla memoria collettiva

foibe

«Non abbiamo ormai detto tutto su vicende di 70 anni fa? Ha senso ritornarci sopra ad ogni ricorrenza? Ebbene sì, ha senso. Riconciliazione non significa rinuncia alla memoria». Queste le parole dell’ex Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in occasione delle celebrazioni per la Giornata del Ricordo delle Foibe del lontano 2013, degne di un Capo di Stato responsabile e attento a voler tenere vivo nel ricordo di tutti il dolore che ancora provano le vittime delle persecuzioni titine.

Read More »

Charles Bukowski rovina e vince il Festival di Carlo Conti

conti

Carlo Conti: Finalmente è arrivato il momento più atteso: il superospite di stasera, direttamente dal bar accanto al casinò di Sanremo il grande scrittore Charles Bukowski! Questa la presentazione, poi si sa, la famosa scala dell’Ariston è proibitiva per tutti, soprattutto per un ubriaco almeno, com’è in questo momento Bukowski, che infatti appena tenta il primo gradino: -Shit!(merda) - inciampa e rotola giù nel panico generale. La bottiglia di liquore rotola con lui, si rompe e…

Read More »

Nerone e la Domus Aurea: viaggio nel tempo con un nuovo percorso di realtà virtuale

Dopo 'L'Ara com'era', importante progetto site specifico di realtà immersiva a 360 gradi di fronte ai rilievi dell'altare della pace elargita da Augusto che virtualmente acquistano i colori originari, a partire dal 4 febbraio 2017, una nuova immersione nella ricostruzione virtuale cala gli spettatori nelle stanze e nei giardini del Padiglione della Domus Aurea proprio come gli artisti del Cinquecento.

Read More »

Budapest, città dalla doppia anima, nostalgica ed elegante

Budapest

Budapest, capitale d’Ungheria, spesso paragonata a Parigi per la sua magnificenza, per la somiglianza delle strade, forse per la rinomata “simpatia” dei cittadini (sens de l’humor! nrd), e per la vita che ruota intorno ad un fiume, il Danubio che divide Buda, la città storica, da Pest, la città nuova. Un dualismo “simbiotico” come ha detto qualcuno che accresce ancor di più l’unicità di questa meravigliosa città dell’Est, con i suoi decadenti palazzi, ma allo stesso tempo eleganti. La decadenza (quasi una vena nostalgica) tipica delle città dell’ex URSS si percepisce già perdendosi nell’ammirare i paesaggi della periferia durante il tragitto in pullman dall’aeroporto al centro città. Decadenza in ‘’ripresa’’, tipica delle città di mitteleuropa d’influenza sovietica, forse dovuta anche al fatto che è stata ricostruita quasi interamente dopo la Seconda Guerra Mondiale.

Read More »

‘La battaglia di Hacksaw Ridge’, la potenza e il vigore dell’anticonformista Mel Gibson

Mel Gibson

Mel Gibson, il reietto del sistema radical-divistico hollywoodiano è tornato alla grande. Ed è tornato con uno dei generi baluardo delle platee popolari: il cinema di guerra, con un film candidato agli Oscar e che se ne infischia dei tentativi di tutela da parte dei sentimenti pacifisti dell'espressione artistica di un cineasta: La battaglia di Hacksaw Ridge.

Read More »