Breaking News
Home / Tag Archives: Einaudi

Tag Archives: Einaudi

‘Kafka sulla spiaggia’: il grande racconto di formazione di Haruki Murakami

Kafka sulla spiaggia il grande racconto di formazione di Haruki Murakami

Un cammino alla ricerca del senso, si potrebbe sintetizzare così il grande racconto di formazione Kafka sulla spiaggia di Haruki Murakami. Il romanzo, edito per la prima volta quindici anni fa, intreccia due storie quella di Tamura Kafka, prestante quindicenne in fuga dal padre, e quella di Nakata, ingenuo e simpatico anziano con un deficit mentale e uno strano potere.

Read More »

Incontro con Bruno Galluccio: tra poesia e scienza

Bruno Galluccio

Bruno Galluccio è uno straordinario autore che coniuga scienza e poesia sua opera: una poesia (molto ben recensita) attenta all’essenzialità, che si fa passaggio tra temi quali l’enigma dell’universo, il mistero, intrisa di un pieno umanismo in cui l’individuo è origine del sistema di riferimento. Sono continui i rimandi alla scienza, con diversi registri non proprio linguistici, direi piuttosto epistemici: il lessico si mantiene infatti sempre ricercato (cosa non scontata nella poesia contemporanea), pur senza barocchismi di maniera (cosa non scontata nella poesia in genere).

Read More »

Elio Vittorini, traduttore creativo

Elio Vittorini traduttore

Nato a Siracusa nel 1907, Elio Vittorini, scrittore e curatore editoriale, dopo la Liberazione dirige a Milano la rivista il < > (1945-47), di stampo comunista. Tra i suoi incarichi più importanti : la direzione della collezione letteraria i "Getton"i presso Einaudi, la collezione Medusa della casa editrice Mondadori, e infine, la guida insieme ad Italo Calvino della rivista il < >, edita sempre da Einaudi.

Read More »

50 anni di Bianca: Einaudi festeggia la sua Collezione di poesie

Einaudi

50 anni di bianca non è una semplice raccolta di poesie, è un monumento al successo della Collezione. Non a caso l’ordine di apparizione dei poeti nel libro segue l’ordine cronologico non di datazione delle poesie stesse, bensì di pubblicazione presso Einaudi, si parte infatti dal già citato pioniere Carlo Villa con la sua sublime composizione La pratica del vuoto, per finire con Dall’interno della specie di Andrea De Alberti, che il prossimo anno prenderà il suo posto nella Collezione, pubblicando il suo volume di poesie.

Read More »

‘Il partigiano Johnny’, di Beppe Fenoglio: l’antiretorica della Resistenza

libro partigiano Johnny

Tra i più importanti romanzi del Novecento non possiamo non annoverare il capolavoro di Beppe Fenoglio: Il partigiano Johnny. È possibile scorgere in esso una proiezione stessa dell’autore in quanto quasi tutte le vicende sono vissute in prima persona. Va tuttavia sottolineato che il romanzo è stato pubblicato postumo, in una versione che mescolava due stesure diverse, acefale e lacunose; inoltre lo stesso titolo va attribuito ai curatori della prima edizione Einaudi (1968).

Read More »

Beppe Fenoglio, lo scrittore-partigiano

Beppe Fenoglio

Beppe Fenoglio è sicuramente da annoverare tra gli scrittori italiani più monumentali e innovatori del Novecento. Scrittore- partigiano (come si è definito lui stesso),nonché traduttore e drammaturgo, Fenoglio nasce ad Alba nelle Langhe il 1°marzo 1922. Primogenito di tre figli, cresciuto in una famiglia di lavoratori (il padre è macellaio e la madre donna forte caratterialmente che ambisce per i figli una vita migliore della propria) impara l’italiano sui libri, perché la lingua madre è il piemontese di Alba, dialetto capace di raccontare la guerra, la Resistenza, la giovinezza, il territorio, l’amicizia e l’amore come nessuno. Con dignità, poesia, genio, smarrimento e civiltà. Nonostante le ristrettezze economiche, su consiglio del maestro elementare, Fenoglio frequenta il Liceo, diventando un alunno modello e appassionato soprattutto di inglese iniziando anche delle traduzioni (le prime di una lunga serie).

Read More »

Primo Levi: il chimico scrittore

Primo Levi

L’ origine ebrea della famiglia eserciterà su Primo Levi una considerevole influenza sulla sua formazione culturale: il padre, ingegnere, determinerà in lui quell'amore per la ricerca scientifica e per la letteratura che costituiscono le componenti essenziali della sua personalità e della sua poetica.

Read More »