Breaking News
Home / Eventi / ‘Ricomincio dai libri’: al via la terza edizione

‘Ricomincio dai libri’: al via la terza edizione

Tra due giorni riparte, per il terzo anno consecutivo, Ricomincio dai Libri, la prima fiera del libro di San Giorgio a Cremano. Ancora una volta ad ospitare la manifestazione sarà la splendida location di Villa Bruno. Appuntamenti no-stop dalle 10.00 alle 22.00 dal 23 al 25 Settembre. L’idea della fiera è nata dalla collaborazione di tre associazioni: <<La bottega delle parole>>, <<Librincircolo>> e <<Arenadiana>>.

<<La Bottega delle parole>> nasce nel 2011 come laboratorio di sperimentazione di svariate attività culturali. In particolare l’associazione pone attenzione a tutti quegli autori che non trovano spazio nelle grandi realtà editoriali. L’associazione promuove laboratori, concorsi, presentazioni di libri, corsi di scrittura e lettura, seminari per arricchire, ampliare e valorizzare l’idea di una cultura che abbia come fondamento la dimensione dello stare insieme, del confronto, dell’associazionismo. L’associazione <<Librincircolo>> invece nasce nel 2005 con l’obiettivo di promuovere la cultura letteraria e la passione per il libro inteso sia come oggetto fisico che come veicolo emotivo, impegnandosi nell’organizzazione di eventi, presentazioni, reading, ed eventi di vario tipo tutti con un unico indiscusso protagonista: il libro.

L’associazione, grazie alla partnership con altre associazioni ha guidato ed organizzato di corsi di scrittura creativa e di editoria. Realizzando così una collaborazione permanente con “Talento Letterario” un team che si occupa di servizi e di promozione editoriale. <<Arenadiana>>, giovane associazione nata nel 2011 è impegnata a creare uno spazio che si proponga come luogo di incontro e di aggregazione coniugando alla funzione sociale la crescita umana e civile, attraverso la condivisione dei saperi e l’educazione permanente.

Queste tre associazioni sono unite dal bisogno di valorizzare un territorio culturalmente attivo ma spesso penalizzato ecco perché la Fiera <<Ricomincio dai Libri>> vuole essere un ponte tra chi fa cultura e chi ama fruirne; la forza deve essere proprio quella provincia orfana e spesso dimenticata che per tre giorni diventa protagonista indiscussa. La fiera è diventata in questi tre anni uno degli appuntamenti editoriali più importanti di tutta la provincia di Napoli. Tantissimi gli incontri con gli autori, workshop, presentazioni di libri, laboratori di danza, di giornalismo, reading, laboratori didattici per i più piccoli e incontri musicali. Alla kermesse prenderanno parte un gran numero di case editrici e diversi ospiti di rilevanza nazionale. L’ingresso, come per le precedenti edizioni sarà completamente gratuito.

Sul sito internet http://www.ricominciodailibri.it/ è possibile trovare tutte le informazioni per raggiungere la Fiera e prendere visione del programma.

About Michela Iovino

Le parole aiutano la "coraggiosa traversata" della realtà, così scrisse una volta Elsa Morante. Lo credo anche io, fermamente, per questo scrivo. Amo l'arte, la musica classica, il cinema e in particolar modo la letteratura, che è essenziale punto d'appoggio. Nei frattempo della vita colleziono storie, forse un giorno ne scriverò qualcuna!

Check Also

Città di Castello

Al via il premio letterario “Città di Castello”, XV edizione

Il Premio Letterario “Città di Castello” è una manifestazione annuale riservata agli scrittori di ogni fascia d’età, che si pone l’obiettivo di promuovere e incentivare la passione per la scrittura e per la lettura fra i cittadini di ogni estrazione sociale e culturale. Un progetto di altissimo profilo e di indubbio respiro internazionale, tanto da diventare nel corso degli anni uno dei concorsi letterari di riferimento nel panorama culturale del nostro Paese, a cui partecipano centinaia di scrittori provenienti da ogni regione italiana e anche dall’estero. Fin dalla prima edizione nel 2007, il Premio Letterario “Città di Castello” ha posato le proprie basi su una giuria altamente qualificata e professionale, da sempre presieduta da Alessandro Quasimodo, critico letterario, attore e regista teatrale. Il Premio è riservato a opere inedite, che dovranno essere tali sia al momento dell’iscrizione (entro e non oltre il 30 giugno 2021) che al momento della premiazione finale (il 30 ottobre 2021), ed è suddiviso in tre sezioni: Narrativa, Poesia e Saggistica.