Breaking News
Home / Autori emergenti / ‘Il racconto di un sogno. Ritorno a Twin Peaks’, l’indagine personale di Ilaria Mainardi
Il racconto di un sogno- Ritorno a Twin Peaks

‘Il racconto di un sogno. Ritorno a Twin Peaks’, l’indagine personale di Ilaria Mainardi

Il racconto di un sogno. Ritorno a Twin Peaks, edito Les Flâneurs Edizion, è l’ultimo libro di Ilaria Mainardi. E’ a Pisa, sua città d’origine che la scrittrice matura l’amore per il cinema, scrutato col rispetto e la sospensione incredula che si deve a ciò che è al tempo stesso familiare e misterioso. Collabora con il sito di critica cinematografica www.spietati.it. Nel 2020 sempre con Les Flâneurs Edizioni pubblica la sua opera prima La quarta dimensione del tempo.

Les Flâneurs Edizioni nasce nel 2015 grazie a un gruppo di giovani amanti della Letteratura. Il termine francese “flâneur” fa riferimento a una figura prettamente primo novecentesca d’intellettuale che, armato di bombetta e bastone da passeggio, vaga senza meta per le vie della sua città discutendo di letteratura e filosofia.

Oggi come allora, la casa editrice si pone come obiettivo la diffusione della cultura letteraria in ogni sua forma, dalla narrativa alla poesia fino alla saggistica, con indipendenza di pensiero e occhio attento alla qualità. Les Flâneurs Edizioni intende seguire l’autore in tutti i passaggi della pubblicazione: dall’editing alla promozione. Les Flâneurs Edizioni è contro l’editoria a pagamento.

Il racconto di un sogno. Ritorno a Twin Peaks: sinossi

Il racconto di un sogno. Ritorno a Twin Peaks è uscito il 16 Aprile 2021.

«In che anno siamo e cosa è successo davvero in questa storia che tende i margini del quadro fino a straripare nel non visibile?»

Is it the future or is it the past? Con David Lynch non ne siamo mai certi: i bordi si sfumano, le maglie si allargano, lo spaziotempo e ogni sua logica esplodono in un Big Bang di intuizioni e suggestioni. Raccontare tale caos primigenio come se fosse un sogno è l’obiettivo di questa disamina del terzo capitolo dell’iconico Twin Peaks, una lettura metaforica che ne esplora il simbolismo con l’ausilio della critica cinematografica e della filosofia, della religione e della psicologia. Provando a fare ordine, a comprenderlo quanto più possibile senza annullarne del tutto il mistero. Perché forse è proprio lì, nella sua perturbante indeterminatezza, che si annida il fascino visionario del regista di Missoula.

Chi non ricorda Twin Peaks, la serie tv statunitense ideata da David Lynch e Mark Frost, che ha tenuti incollati allo schermo milioni di telespettatori e trasformandosi ben presto in un cult degli anni 90-91. E soprattutto la liceale Laura Palmer che nasconde una doppia vita?

È proprio da qui che Ilaria Mainardi parte per dare vita al suo nuovo lavoro editoriale. Il racconto di un sogno. Ritorno a Twin Peaks è un saggio divulgativo ricco di spunti di riflessione, che si focalizza sul terzo atto del capolavoro seriale di David Lynch.

Come afferma il critico cinematografico Luca Pacilio nella prefazione: “La terza stagione di Twin Peaks, venticinque anni dopo la seconda, propone intrighi ancora più astratte di quelle qui David Lynch e ci aveva abituato, mette in gioco nuovi personaggi, muove quelli che conoscevamo in contesti e ambiti inediti, fa della madre di tutta la nuova serialità una proposta familiare e insieme straniante. Viene pubblicizzata come Il ritorno: che, certo, è quello dell’agente Dale Cooper alla ricerca di sé e della sua identità, ma anche quello dello spettatore nel mondo creato dal regista americano, una dimensione in cui il perturbante continua a scaturire dal quotidiano punto in questo labirinto rinnovato.

Ilaria Mainardi non segue una strada pretendendo sia l’unica, non intraprende un senso pensando di esaudirlo. Presenta la sua come un’esplorazione, un itinerario tra i tanti possibili, quello di una persona che il cinema di Lynch e lo conosce lo frequenta da tempo, con immutata curiosità. E che con lo stesso non ha mai preteso di chiudere la partita, anzi, che ha tenuto a riaprirla ogni volta che ha deciso di confrontarvisi.

Quello di Ilaria Mainardi è un invito al viaggio, dunque, un’ipotesi di studio, la rivendicazione di uno sguardo parziale fatta perché il lettore possa mettere alla prova il proprio […] Mainardi, tra le nebbie di Twin Peaks, prova a indovinarne i contorni – confrontando pareri, equiparando testi – e, fidandosi del suo intuito e della conoscenza della geografia lynchiana, ne dipinge un ritratto sorprendente.”

Il racconto di un sogno. Ritorno a Twin Peaks, dunque, è un’opera in cui si fonde la passione autentica per il cinema della scrittrice ma al contempo il desiderio indefesso della ricerca, dello studio e dell’approfondimento del capolavoro twinpeaksiano.

Un saggio per gli appassionati della serie ma anche un caleidoscopio dove il cinefilo più esperto potrà ricercare spunti di riflessioni del tutto inediti, trascinato nelle atmosfere distopiche e misteriose di Twin Peaks- tipiche per altro dei romanzi di Orwell, Edgard Allan Paul e Conan Doyle.

 

https://www.lesflaneursedizioni.it/product/il-racconto-di-un-sogno-ritorno-a-twin-peaks/

About Melania Menditto

Mi chiamo Melania Menditto. Sono laureanda in Lettere presso l'Università Federico II di Napoli. Amo la Letteratura, il Teatro, la Poesia, la Scienza forense,la Musica. Da sempre ammaliata dal Mondo di carta, sogno di farlo esplorare ai tanti, grandi o piccoli che siano.

Check Also

Viera

‘Viera. Un’italiana del ’23’, il romanzo memoriale di Paola Mattioli

Paola Mattioli (Bologna, 1962) scopre la magia e la bellezza dello scrivere durante gli anni delle scuole superiori. Per motivi lavorativi questa passione s’interrompe per un lungo periodo di tempo, e riprende dopo la morte della madre, avvenuta nel 2006. Pubblica le opere “Al di là del cielo” (Pendragon, 2015), “A piccoli passi” (Pendragon, 2017), “Viera. Un’italiana del ‘23” (Pendragon, 2018) e “Vorrei...” (Europa Edizioni, 2019).