Breaking News
Home / Eventi / Anna Marchitelli presenta al pubblico la sua raccolta di poesie ‘Certe Stanze’ mercoledì 8 novembre
Anna Marchitelli

Anna Marchitelli presenta al pubblico la sua raccolta di poesie ‘Certe Stanze’ mercoledì 8 novembre

Mercoledì 8 novembre, alle ore 18 presso Laterzagorà, la piazza interattiva del Teatro Bellini in via Conte di Ruvo 14, Napoli, l’autrice partenopea Anna Marchitelli presenterà al pubblico la sua raccolta di poesie Certe Stanze (Manni editore). Con l’autrice interverranno  Enzo D’Errico direttore del <<Corriere del Mezzogiorno>> e Massimiliano Virgilio giornalista e scrittore, il reading sarà affidato a Ettore Nigro e a Lorenza Sorino con l’autrice, mentre il commento musicale a Mario Autore.

«Si potrebbe riempire uno zoo poetico con tutti gli animali, reali o fantastici, presenti in questa raccolta», scrive Massimiliano Virgilio nella prefazione. «Dominante è la dimensione della ferinità in cui la “poetessa-scurpiona” mette in fila, spaginandolo, lo zodiaco delle parole». Un versificare che Romano Luperini definisce «sensuale e tumultuoso» e che attinge instancabilmente alla dialettica Eros-Thanatos.

La raccolta poetica di Anna Marchitelli verrà presentata mercoledì 8 novembre, alle 18, negli spazi di Laterzagorà, frutto del felice incontro tra la casa editrice Laterza, il teatro Bellini e l’associazione culturale A Voce Alta: una libreria all’interno del foyer del teatro, animata dall’esperienza decennale di un’associazione che da sempre si occupa di libri e di cultura. Una realtà piccola, ma carica di fermenti e di idee, che ha da poco festeggiato il suo primo compleanno e si appresta a dare vita ad un’altra stagione di incontri e ospiti, offrendo momenti di dialogo e di dibattito su temi di grande attualità, ma anche attimi di narrazioni più intime, con le presentazioni di poesie e romanzi. Nel suo primo anno di attività, Laterzagorà ha ospitato nomi importanti del panorama culturale napoletano e nazionale – tra cui Luigi e Martino Lo Cascio, Paolo Nori, Paolo di Paolo, Massimiliano Virgilio, Valeria Parrella, Costantino Visconti, Stefano Liberti e Paolo Frascani – ed il calendario dei prossimi mesi non mancherà di essere ugualmente vivace ed interessante, arricchendosi di importanti collaborazioni con l’associazione Un’Altra Galassia e il Goethe Institut.

Anna Marchitelli è nata nel 1982 a Napoli, dove vive e lavora. Dopo aver collaborato con le pagine culturali del dorso napoletano di “Repubblica”, adesso scrive per il <<Corriere del Mezzogiorno>>. Questa è la sua prima raccolta poetica.

About Annalina Grasso

Giornalista e blogger campana, 29 anni. Laurea in lettere e filologia, master in arte. Amo il cinema, l'arte, la musica, la letteratura, in particolare quella russa, francese e italiana. Collaboro con una galleria d'arte contemporanea.

Check Also

scurati premio strega

Strega 2019: vince “M. il figlio del secolo’ di Scurati, tra anacronismi e sviste

Come era prevedibile il Premio Strega 2019 è andato a M. il figlio del secolo, saggio-romanzo presentato come il “non plus ultra” di romanzo storico estremamente ben documentato. In realtà l'opera di Scurati, in perfetta linea con lo spirito dei tempi, non è altro che un artificio letterario, in quanto i rari "documenti" citati sono critici per supportare la veridicità di quanto scritto dall'autore, dando più che altro una nota di colore. Sin dal' inizio Mussolini viene fatto passare per un attendista insicuro, sulla scia della vecchia tesi dei socialisti per giustificare il passaggio del Duce all’interventismo ed è in sostanza ripresa anche dallo storico De Felice e Vivarelli nella sua monumentale opera "Storia delle origini del Fascismo".