Breaking News
Home / Eventi / Premio Cesare Pavese 2015
Cesare Pavese

Premio Cesare Pavese 2015

È stata bandita la XXXII edizione del Premio Letterario Cesare Pavese promosso e organizzato dal CEPAM (Centro Pavesiano Museo Casa Natale) con il coordinamento del Parco Culturale Piemonte Paesaggio Umano e la collaborazione di Regione Piemonte, Provincia di Cuneo, Comune di Santo Stefano Belbo, Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Fondazione per il libro, la musica e la cultura , Fondazione Cesare Pavese e Associazione Medici Scrittori Italiani. Il Premio, presieduto da Luigi Gatti, presidente del CEPAM, accoglie opere edite ed inedite ed ha sede nella casa natale dello scrittore.

Per le opere edite sono previste quattro sezioni:
– Un premio di narrativa.
– Un premio di poesia.
– Un premio di saggistica generale oppure di critica pavesiana destinato ad autore italiano o straniero.
– Un premio della Giuria destinato ad un’opera di narrativa o di poesia o di saggistica.

Per le opere inedite sono previste cinque sezioni:
– Un premio di narrativa, Un premio di poesia e uno di saggistica.
– Un “Premio Giovani” per un’opera di narrativa o di poesia o di saggistica riservato ad un autore che non abbia superato l’età di 30 anni.
– Un premio ad una tesi di laurea e/o di dottorato sull’opera di Cesare Pavese.
– Un premio per “Medici Scrittori” in lingua italiana o francese promosso dall’AMSI (Associazione Medici Scrittori Italiani) e dall’UMEM (Union Mondial Médecins Ecrivains).
– Un premio di narrativa e di poesia in lingua piemontese.

La premiazione avrà luogo presso la Casa Natale dello scrittore sabato 29 e domenica 30 settembre 2015.
Ad affiancare il premio di letteratura c’è anche quello di Scultura. Indetto dal CEPAM per la XXVI edizione del Premio di Pittura Cesare Pavese, con il seguente tema: “Luoghi, Personaggi e Miti Pavesiani”.
Il Premio nasce per rendere omaggio a Cesare Pavese, autore divenuto un classico della letteratura italiana e internazionale, che ha mantenuto un forte legame con il suo territorio e le sue radici piemontesi. L’impegno del premio è proprio questo, individuare e premiare gli scrittori e gli intellettuali che meglio trasmettono il legame con il territorio e il valore dell’impegno civile.

Il bando completo si può trovare sul sito www.centropavesiano-cepam.it

About Michela Iovino

Le parole aiutano la "coraggiosa traversata" della realtà, così scrisse una volta Elsa Morante. Lo credo anche io, fermamente, per questo scrivo. Amo l'arte, la musica classica, il cinema e in particolar modo la letteratura, che è essenziale punto d'appoggio. Nei frattempo della vita colleziono storie, forse un giorno ne scriverò qualcuna!

Check Also

Città di Castello

Al via il premio letterario “Città di Castello”, XV edizione

Il Premio Letterario “Città di Castello” è una manifestazione annuale riservata agli scrittori di ogni fascia d’età, che si pone l’obiettivo di promuovere e incentivare la passione per la scrittura e per la lettura fra i cittadini di ogni estrazione sociale e culturale. Un progetto di altissimo profilo e di indubbio respiro internazionale, tanto da diventare nel corso degli anni uno dei concorsi letterari di riferimento nel panorama culturale del nostro Paese, a cui partecipano centinaia di scrittori provenienti da ogni regione italiana e anche dall’estero. Fin dalla prima edizione nel 2007, il Premio Letterario “Città di Castello” ha posato le proprie basi su una giuria altamente qualificata e professionale, da sempre presieduta da Alessandro Quasimodo, critico letterario, attore e regista teatrale. Il Premio è riservato a opere inedite, che dovranno essere tali sia al momento dell’iscrizione (entro e non oltre il 30 giugno 2021) che al momento della premiazione finale (il 30 ottobre 2021), ed è suddiviso in tre sezioni: Narrativa, Poesia e Saggistica.