Breaking News
Home / Attualità (page 15)

Attualità

Olimpiadi 2016- Rio de Janeiro: crocevia di aggregazione ludica e sociale

olimpiadi 2016

Olimpiadi 2016 al via. A partire da ieri 5 agosto fino al 20 agosto 2016, Rio de Janeiro per la prima volta, sarà la cornice di uno degli avvenimenti sportivi più importanti : la 31ma edizione dei giochi olimpici estivi. Si è aperto il sipario sull’opening show, confezionato ad hoc dall’architetto italiano Mario Balich in collaborazione con una società produttrice di cerimonie; è stato lo stadio < > ad aprire le porte all’evento suggestivo. Alle 19:30, Il Cristo redentore sopra al Tempio del calcio, si è tinto dei colori brasiliani e lo spettacolo ha avuto inizio: un trionfo di colori, canti, balli e gioia.

Read More »

In morte di Anna Marchesini, numero 1 della comicità italiana

Anna Marchesini

Il 31 luglio 2016, si è spenta l'attrice comica, doppiatrice, imitatrice e scrittrice Anna Marchesini. Da anni infatti l’attrice, considerata da molti la sola degna erede di Franca Valeria, lottava contro una caparbia artrite reumatoide che l’aveva costretta a ritirarsi dalle scene. Si può dire che Anna abbia vissuto due vite: una sul palcoscenico e un'altra dietro le quinte. Nata ad Orvieto, la Marchesini, dopo aver frequentato il liceo classico, si laurea a Roma in Psicologia.

Read More »

Jobs Act francese: la lotta per i ‘diritti’ è un dovere

jobs act francese

Qualcuno parlerebbe di rivoluzione, al massimo di guerra civile; ma forse tali definizioni non sono adatte, non del tutto, a spiegare che cosa sta accadendo in Francia. Di sicuro una mobilitazione sociale si percepisce, ed è netta. I cittadini dicono no alla legge del lavoro, lo chiamano Jobs Act francese. Il Loi Travail sulla scia renziana, propone un aumento delle ore lavorative, un predominio del contratto aziendale su quello collettivo nazionale, e agevola i licenziamenti, come l’interruzione economica del contratto di lavoro.

Read More »

Augias e i boccoli di Fortuna

s - Fortuna Loffredo

Fortuna era una bambina di sei anni. E’ morta il 24 giugno di due anni fa, cadendo dal 6° piano del palazzo in cui viveva, a Caivano (NA). Una bambina in un ambiente degradato, abbandonato a sé di cui ci si ricorda mestamente in circostanze come questa. Ancora prima del tragico vagito, ha subìto delle violenze ripetute e che sarebbero premeditate con indicibile macchinazione. Secondo gli inquirenti, il presunto pedofilo, Raimondo Caputo, avrebbe pure avuto l’appoggio della madre e della compagna, anche lei arrestata. Bastava questo.

Read More »

‘Rain Man’: riflessioni sull’autismo

Rain Man

Rain man è un film del 1988 con Tom Cruise e Dustin Hoffman, diretto da Barry Levison che affronta una tematica delicata e sempre attuale: quella relativa all'autismo, patologia che rende difficilissima la possibilità di comunicare e che impedisce l'autosufficienza di chi ne è affetto, condannandoli all'emarginazione. Nel film Tom Cruise interpreta Charlie, il fratello minore, mentre Raymond, il fratello maggiore è interpretato da uno strepitoso e commovente Dustin Hoffman. La pellicola si è aggiudicata quattro premi Oscar nel 1989.

Read More »

Omicidio Varani, quando si sceglie il male

Omicidio Varani

Roma è scossa per l'omicidio Varani. Brutali e vacui, gli usurpatori, assassini di un ragazzo fragile, di nome Luca Varani. La parola assassini non basta, ed è difficile trovarne un’altra che renda l’idea di quanto sangue, quanto dolore trasuda e si cosparge sugli osservatori immobili di un becero teatro degli orrori. Quello architettato anche con cura da giovani che, in una notte da sbadigli troppo grossi per ricchi, hanno deciso che si puo’ uccidere tanto perché la coca ce l'ha detto, o chissà quale voce ci dice che si può fare. Luca Varani, 23 anni, già non c'è più. Restano solo poche fotografie, qualche video, e il messaggio perlato di lacrime della fidanzata distrutta dal dolore. Il ragazzo è stato ucciso dai coetanei Marco Prato, l’amico infame, e il conoscente trascinatore: Manuel Foffo.

Read More »

Teoria gender: tra propaganda e poteri forti

teoria gender

Che cos'è la teoria del genere, esiste davvero o è, come alcuni anticattolici pensano, un'allucinazione della Chiesa per combattere un nemico che non c'è? La teoria del genere esisteme eccome e sostiene la convinzione, l'idea che ogni uomo è libero di scegliere cosa può diventare nel mondo. Più nello specifico, la sua libertà è legata alla distinzione tra cosa siamo alla nascita e cosa diventiamo poi, e si batte contro un processo tassonomico di educazione alla differenza in atto da secoli. Essa è nata negli anni Cinquanta e da pensiero filosofico attualmente è passata ad essere proposta politica, i cui fondatori sono individuabili in Alfred Kinsey, autore della Relazione sul comportamento sessuale degli americani, e il sessuologo John Money, discepolo di Kinsey, entrambi accaniti sostenitori della pedofilia.

Read More »