Breaking News
Home / Eventi / Premio Letterario ‘L’Avvelenata’, al via la prima edizione
L'Avvelenata premio

Premio Letterario ‘L’Avvelenata’, al via la prima edizione

L’Associazione di promozione sociale e culturale Teatro L’Avvelenata presenta la prima edizione del Premio Letterario L’Avvelenata.

Il “Premio Letterario L’Avvelenata” è un concorso letterario nazionale che mira a valorizzare la cultura attraverso la scrittura, fondato al fine di premiare e promuovere le migliori opere presentate. L’evento ha lo scopo di creare momenti di confronto e di approfondimento su temi sociali e culturali, nonché di intrecciare nuove reti di connessioni artistiche e editoriali sul territorio.

Questo Premio è dedicato ai pensieri, alle parole e ai sentimenti degli scrittori e delle scrittrici di ogni età, al fine di condividere prosa, poesia ed emozioni, e dialogare attraverso la sensibilità artistica e intellettuale di ciascuno.

Il Concorso ha il Patrocinio Culturale di WikiPoesia; ed è creato in collaborazione con Rivista Blam, La Caravella Editrice, CulturaMente, Il Menu della Poesia, Writers Editor e AĒ Autori. Presidenti della Giuria di qualità sono i prestigiosi autori Daniele Mencarelli e Paolo Zardi.

All’interno del Concorso è presente un premio speciale inerente alla Regione Lazio. Il Concorso è a tema libero. Non è previsto un numero massimo di opere da poter inviare. Le Opere possono essere inedite o edite. Possono partecipare autori e autrici di tutte le età, italiani e stranieri.

L’Avvelenata: sezioni

Il Premio si compone di più sezioni:

– SEZIONE A – Racconto Inedito (Adulti), autori maggiorenni; massimo 20.000 caratteri spazi compresi.
– SEZIONE B – Racconto Inedito (Giovani), autori di età inferiore ai 18 anni; massimo 20.000
caratteri spazi compresi.
– SEZIONE C – Racconto Edito (Giovani e Adulti), autori di qualsiasi età; massimo 20.000
caratteri spazi compresi.
– SEZIONE D – Poesia Edita e Inedita (Giovani e Adulti), autori di qualsiasi età; massimo 50 versi.

La Giuria terrà in considerazione il livello delle competenze richieste dal genere narrativo/poetico, la qualità letteraria dello scritto, l’abilità nella composizione, l’originalità del contenuto e la capacità di coinvolgere emotivamente il lettore. Le Opere devono essere inviate entro il 15 giugno 2021.

Premi

Descrizione dei PREMI:
– I primi tre classificati di ogni SEZIONE riceveranno l’attestato di merito del Premio.
– Rivista Blam offre ai/alle vincitori/vincitrici della SEZIONE A – Racconto Inedito (Adulti) e
della SEZIONE B – Racconto Inedito (Giovani) i seguenti premi:

Il primo classificato di ciascuna SEZIONE si aggiudicherà la pubblicazione del racconto, editato e corredato di illustrazione, sul sito della rivista. Si offre, altresì, un successivo lavoro di editing e correzione bozze da effettuarsi su DUE testi a scelta dell’autore/autrice;

Il secondo classificato di ciascuna SEZIONE si aggiudicherà la pubblicazione del racconto, editato e corredato di illustrazione, sul sito della rivista. Si offre, altresì, un successivo lavoro di editing e correzione bozze da effettuarsi su UN testo a scelta dell’autore/autrice;

Il terzo classificato di ciascuna SEZIONE si aggiudicherà la pubblicazione del racconto, editato e corredato di illustrazione, sul sito della rivista.

La Caravella Editrice mette in palio la pubblicazione cartacea delle migliori Opere in un’antologia a distribuzione nazionale. La selezione di questo premio avverrà secondo un criterio tematico: concorreranno le Opere di tutte le sezioni il cui contenuto avrà a che fare con la Regione Lazio o la Città di Roma Capitale; saranno ritenute concorrenti anche le Opere che fanno uso dei dialetti della Regione Lazio, quelle che hanno personaggi, ambienti, fatti o rimandi inerenti alla Regione Lazio.

A ciascun autore/autrice selezionato/a saranno inviate gratuitamente due copie del libro.

La Redazione realizzerà un video di presentazione per ciascuna delle tre poesie vincitrici. Lo script del video sarà definito in base allo stile delle poesie.

I video saranno rilanciati sul sito e sui canali social di CulturaMente che inviterà i/le vincitori/vincitrici della SEZIONE D e del premio “Overdose di Cultura” in una diretta social per parlare delle loro Opere con alcuni membri della Redazione specializzati in poesia. Tale contenuto sarà poi caricato anche sul canale YouTube del blog e sulla pagina del sito dedicata all’iniziativa.

Infine, i/le tre vincitori/vincitrici delle SEZIONI A e B si aggiudicheranno un incontro online su Zoom di concerto con la Direttrice Editoriale e Fondatrice di Rivista Blam, Antonella Di Lorenzo, nonché con la Redattrice, Valeria Zangaro, per offrire ai partecipanti consigli utili
in merito al booklive e al mondo della scrittura.

Le Opere poetiche vincitrici del Concorso e quelle ritenute meritevoli da CulturaMente riceveranno una recensione scritta dai Redattori del blog.

Per qualsiasi informazione è possibile scaricare il Bando – Premio Letterario L’Avvelenata

About Annalina Grasso

Giornalista e blogger campana, 29 anni. Laurea in lettere e filologia, master in arte. Amo il cinema, l'arte, la musica, la letteratura, in particolare quella russa, francese e italiana. Collaboro con una galleria d'arte contemporanea.

Check Also

Pistoia

‘Pistoia-Dialoghi sull’uomo’. Al via la XII edizione dal 24 al 26 settembre

Pistoia – Dialoghi sull’uomo torna finalmente in presenza: da venerdì 24 a domenica 26 settembre si terrà la XII edizione del festival di antropologia del contemporaneo, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e dal Comune di Pistoia, ideato e diretto da Giulia Cogoli. Dopo questo lungo periodo sospeso, in cui non ci si è potuti incontrare nelle piazze, il cammino dei Dialoghi, iniziato 12 anni fa, riprende con quel confronto vivo e intenso tra pubblico e grandi pensatori, su temi cruciali e di impegno civile, che da sempre contraddistingue il festival, per comprendere al meglio come convivere in una società complessa quale la nostra, soprattutto alla luce della crisi che stiamo attraversando.